All for Joomla All for Webmasters

IL TREK ZEROWIND RITORNA DOMENICA IN GRIGLIA CON LA CONCA D’ORO BIKE

E’ domenica 7 maggio a Odolo per la Conca d’oro bike, data luogo e appuntamento prefissati per il ritorno in campo gara di un Trek Zerowind lanciato in una corsa alla continua ricerca del valore aggiunto. La voce dei leader e tutte le info per non farvi trovare impreparati all’appuntamento.

Eravamo alla ricerca della perfezione per il terzo appuntamento del challenge così abbiamo scelto una classica del panorama nazionale delle ruote artigliate che, conquistata la maggiore età lo scorso anno, domenica soffierà su ben diciannove candeline. Ed è proprio la Conca d’oro bike guidata da un instancabile  gruppo sportivo Odolese Mtb a ritornare per il secondo anno e con una veste tutta nuova dopo un periodo di assenza, nel calendario del Trek Zerowind Mtb Challenge.

LA VOCE DELL’ORGANIZZATORE:        

“Ci tenevamo a rientrare dietro le fila del Trek Zerowind perché è un circuito blasonato, ben organizzato e apprezzato da corridori ambiziosi – racconta l’organizzatore e portavoce Andrea Leali -. Alessandro Capella ed Ennio Decio prima che due grandi appassionati del fuoristrada, quello vero, sono due amici di vecchia data con i quali ho visto una mountain bike ogni anno cambiata che ci ha portato nuovi stimoli”. 

Odolo è un comune che conta poco meno di duemila abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia. Frenesia quindi per la cittadina odolese, appartenente alla Comunità Montana della Valle Sabbia che con onore ospiterà la diciannovesima edizione della Conca d’oro bike. La location situata presso il Parco Rinascita, a meno di un chilometro dal centro, garantirà spazio ad atleti ed accompagnatori che potranno, già dal giorno prima della gara, effettuare la verifica tessere (dalle 16:00 alle 18:00) e cominciare respirare l’aria della sfida.

SFIDA APERTA TRA I LEADER DEL CIRCUITO:

E’ battaglia su tutti i fronti per la conquista dell’ambito titolo, Mara Fumagalli (Polimedical FRM) in testa alle classifiche centra due vittorie su due, Stefano Lanzi (Lissone MTB) è padrone tra gli M3 e la categoria Open è firmata Scott. Tris per gli Spacebikes e Todesco ancora in testa aa classifica team ma sentiamo cosa ci racconta Daniele Valente, oggi leader tra gli M1: “Volevo partire in modo più brillante possibile perché a breve diventerò papà e quindi poi, nella fase centrale della stagione, voglio dedicarmi interamente alla nascitura. Quando le cose si saranno un po' stabilizzate, cercherò di preparare al meglio il finale di stagione. Alla Conca d’oro dovrò mettercela tutta per non perdere terreno sui mie diretti avversari. In merito al mio compagno di squadra Boaretto, che dire? mi rivedo in lui all’inizio della mia carriera, quindi lo aiuterò per quanto possibile a non commettere gli errori che ho commesso io in passato. Buone corse a tutti, ci vediamo sui campi di gara del Trek Zerowind Mtb Challenge”.   

INFO TECNICHE:

Start di gara: domenica 7 maggio ore 9:30

Ritrovo-Partenza: c/o Parco Rinascita

Come si arriva: AutostradaA4, uscita Brescia Ovest da Milano, Brescia Est da Venezia. Seguire le indicazioni per Val Sabbia o ss 237 del Caffaro e, a SabbioChiese, seguire le indicazioni per Odolo.

Premiazioni: saranno premiati i primi 5 classificati di ogni categoria. 

Cronometraggio: a cura di WINNING TIME

Id fattore K: 129686 (obbligatorio per tutti i tesserati FCI)

Obiettivo e microfono del Trek Zerowind off road challenge vi aspettano domenica a Odolo (BS). Nel frattempo vi invitiamo a visitate online il sito ufficiale del challenge, se cercate informazioni inerenti la Conca d’Oro bike visitate il sito dedicato al seguente link e se invece siete semplicemente curiosi di scorrere tra le nostre immagini, seguiteci sulla pagina facebook, Twitter e Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.