I LEADER DOPO LA MTB GARDA MARATHON

Il fascino della magica location di Garda anche quest'anno è riuscita ad incantare i bikers del challenge. La categoria Open è firmata Cicli Taddei, cambio di guardia tra gli M2 con un affare del Lissone Mtb e il team Todesco spicca tra gli M6. Tutte confermate le altre categorie.    

Poco meno di una settimana per recuperare le forze dopo il secondo stage del challenge, la “Da Piazza a Piazza”. Una partenza a briglie sciolte per i bikers ambiziosi che si sono dati battaglia lungo i 58 km del tracciato della Mtb Garda Marathon: un banco di prova ideale per chi ambiva a misurarsi sulle lunghe distanze nel suggestivo scenario del lago di Garda.

Erano diciotto le candeline che la scorsa domenica l’Mtb Garda Marathon è stata chiamata a spegnere, un’icona nel panorama nazionale della mountain bike valida anche come terzo stage di un Trek Zerowind Mtb Challenge che sceglie solo il meglio, selezionando le migliori gare dell’off road nazionale. Cielo nuvoloso e condito da una pioggia fina ma un tracciato tra i più spettacolari, sono stati la prova a cui gli ambiziosi amanti delle lunghe distanze sono stati chiamati ad affrontare. Alle 9:00 il puntuale start dei Giudici Federali è stato l’inizio di una battaglia all’ultimo colpo di pedale terminata dopo 1:51:21 per il vincitore assoluto della gara Alexey Medvedev (Cicli Taddei) seguito a ruota da Leonardo Paez (Giant-Liv Polimedical).

LE CLASSIFICHE DI CIRCUITO:

Il cambio maglia arriva nella categoria M2 con Rizzi Riccardo (Lissone Mtb) per lui una sfida durata 2:13:54 e conclusasi in 86ª posizione assoluta. Un altro passaggio di maglia è di casa Todesco, nella categoria M6 con Diego Vassanelli, per lui 2:23:32, confermate le restanti categorie di seguito elencate:  

OPEN: Casagrande Francesco (Cicli Taddei)

DE: Mazuccotelli Simona (GS Massì Supermercati)

FEM: Gastaldi Elisa (Passion Faentina)

ELMT: Finazzi Mattia (Lissone MTB)

M1: Ratto Daniele (Team Todesco)

M2: Rizzi Riccardo (Lissone mtb)

M3: Lanzi Stefano (Lissone mtb)

M4: Gottardini Massimo (Team Todesco)

M5: Olovrap Silvio (VAM Race)

M6: Vassanelli Diego (Team Todesco)

M7/8: Arici Leonardo (Rosola Bike)

Grande fermento poi al termine della manifestazione per lo staff del Trek Zerowind che ha vestito come consuetudine i suoi campioni di categoria con l’ormai famosa maglia dei leader realizzata dall’azienda brianzola DAMA. Un ulteriore colpo d’occhio, la foto dei leader riuniti sul palco della mountain bike nazionale.

Il microfono del Trek Zerowind Mtb Challenge vi dà appuntamento domenica 5 maggio a Odolo (BS) per il quarto stage. Rimanete collegati e visitate online il sito ufficiale dove, dalla sezione “classifiche” potrete fare i conti con la vostra avventura. Se invece siete semplicemente curiosi di scorrere tra le nostre immagini, seguiteci sulla pagina Facebook ed Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.


© 2018 Off Road Eventi. All Rights Reserved. Website & Multimedia by Bussola Luca