TREK ZEROWIND MTB CHALLENGE: ALLA CONCA D’ORO BIKE L’ARIA DI PRIMAVERA ESALTA I LEADER

Il terzo stage del challenge è ancora una volta un affare firmato Willer. Sosna e Colombi regine, ancora tripletta per gli Spacebikes, Villa leader tra i Master2 e Arici si impone su Semprini. Spacebikes in testa alla classifica team a tallonarli il team Todesco.

 

Per la terza tappa, il Trek Zerowind Mtb Chalallenge ha ricercato il meglio, un valore aggiunto trovato in una manifestazione icona delle ruote grosse che domenica ha brindato al suo ventesimo successo; Macchina organizzativa ed atleti marchiati Trek Zerowind, già dalle prime ore del mattino, erano pronti a raccogliere una nuova sfida. Una giornata di sano sport anche agonistico ma questo lo si è intuito subito dallo start dei giudici federali che sotto gli occhi della cittadina valsabbina, hanno contato transitare tra le vie di Odolo, un nutrito serpentone di bikers agguerriti.

LA GARA:
Tra le novità che hanno contraddistinto la ventesima edizione della Conca d’Oro Bike, la decisione del G.S. Odolese di proporre per il secondo anno consecutivo, due percorsi, il Classic di 43 km e il collaudato Marathon lungo 62 km e con 2.200 metri di dislivello. Gli atleti in maglia Trek Zerowind hanno optato per il percorso più tosto, quello Marathon, nonostante fossero a conoscenza delle difficoltà che avrebbero poi incontrato. Dopo la partenza ad andatura controllata, Johnny Cattaneo ha dettato ritmo ed ha fatto capire a tutti che avrebbe vinto lui senza ombra di dubbio. E’ stato infatti il porta colore della Willer Force Squadra Corse, dopo 2:54H a tagliare per primo il traguardo della Conca D’Oro bike, tre i minuti di distacco dal diretto inseguitore Cristiano Salerno (Scott Racing team).

LA BATTAGLIA ALLA MAGLIA DI LEADER:
Johnny Cattaneo con la vittoria assoluta cuce addosso i colori del Trek Zerowind Mtb Challenge, con lui, tra le restanti conferme, sono Marco Villa (WR Compositi) e Leonardo Arici (Rosola Bike) a conquistare la maglia da leader del circuito. Per quanto riguarda la classifica team, Spacebikes rimane nella prima e salda posizione tallonato da Todesco e Lissone Mtb.
Grande fermento poi al termine della manifestazione per lo staff del Trek Zerowind che ha vestito come consuetudine i suoi campioni di categoria con l’ormai famosa maglia dei leader. Un ulteriore colpo d’occhio, la foto dei leader di seguito elencati e riuniti sul palco della mountain bike nazionale:

I LEADER DEL TREK ZEROWIND:
OPEN: Johnny Cattaneo (Wilier Force)
DE: Sosna Katazina - Torpado Sudtirol
FEM: Selene Colombi - Lissone MTB
ELMT: Guidi Lorenzo - Spacebikes
M1: Ivan Zulian - Spacebikes
M2: Marco Villa (WR Compositi)
M3: Luca Paniz - Spacebikes
M4: Massimo Gottardini - Team Todesco
M5: Fabrizio Camaggi - Noxon Racing Team
M6: Leonardo Arici (Rosola Bike)
M7/8: Agostino Oss - Penne Sprint

CLASSIFICA TEAM:
1. Team Spacebikes (429128 punti)
2. Team Todesco (391712 punti)
3. Team Gemini (260096 punti)

Dunque una classifica rimescolata è quella che si affaccia alla “Da Piazza a Piazza” di Prato (PO), new entry del circuito ed in programma per il 27 maggio. Difficile pronosticare, la strada è ancora lunga e devono ancora emergere team ed atleti che non fanno dell’agonismo il loro punto di forza ma che trovano nel Trek Zerowind Mtb Challenge una classifica dedicata.

Il Trek Zerowind off road challenge vi dà appuntamento il 27 maggio per il quarto stage. Per consultare le classifiche complete o se cercate ulteriori info sul circuito, cliccate sul seguente link senza dimenticarvi che siamo presenti anche sulla pagina Facebook, Twitter e Instagram #trekzerowindoffroadchallenge


© 2017 Off Road Eventi. All Rights Reserved. Website & Multimedia by Bussola Luca