UFFICIALIZZATI LEADER E TEAM DEL TREK ZEROWIND MTB CHALLENGE – Trek Zerowind MTB Challenge

UFFICIALIZZATI LEADER E TEAM DEL TREK ZEROWIND MTB CHALLENGE


Arias Cuervo e Mazzucotelli campioni nella categoria Open. Lorenzi e Valsecchi conquistano la leadership nelle categorie Elmt ed M1, Tonello primo tra gli M2 e Rivolta primeggia in M3. Paniz in testa agli M4, Sciarra e Bruschetti invece, leader nelle categorie M5 ed M6. Vassanelli un fuoriclasse tra gli M7/8 e Mandelli campionessa tra le donne amatori. Alloni primo tra i super biker ed il team Todesco primeggia nella classifica team e super team.

Monteriggioni (SI) – Come già preannunciato erano di altissimo livello sportivo i podi dell’edizione numero ventinove della Granfondo Castello di Monteriggioni disputatasi domenica 17 ottobre. Una grande classifica di fine stagione per il rinomato appuntamento Senese, quest’anno valevole come ultima prova del Trek Zerowind Mtb Challenge.

Il percorso della classica del calendario nazionale della mountain bike, organizzata dal Team Bike Pionieri, si è proposto con un percorso di oltre cinquanta chilometri e poco più di milletrecento metri di dislivello. Un tracciato unico nel suo genere con una varietà di single track e con la giusta dose di difficoltà e dislivello che termina con uno strappo finale che precede l’ingresso trionfale proprio all’interno del Castello di Monteriggioni. Cielo azzurro ed una calda mattinata hanno fatto da riflettore ma il teatro dell’evento è stato proprio il percorso unico nel suo genere, dominato dal vincitore di giornata Tony Longo e dagli inseguitori Francesco Casagrande e Stefano Valdrighi.

Analizziamo ora la classifica finale, è ora di scorrere tra le classifiche e ufficializzare i Team che hanno primeggiato per numero di partecipanti e risultati ottenuti. Riflettori puntati inoltre sui bikers che con impegno e dedizione hanno conquistato l’ambito titolo di leader del Trek Zerowind Mtb Challenge 2021.  

I LEADER DEL TREK ZEROWIND MTB CHALLENGE:

Partendo dalla categoria Open, Diego Alfonso Arias Cuervo (Giant-Liv Polimedical), con 6800 punti vince e si impone sul diretto inseguitore Lorenzo Laposse (Asd Boscaro Racing), a dividerli poco più di novecento punti. Terza piazza per Franz Hofer (New Bike 2008 Racing Team). Nella categoria Open femminile invece, a primeggiare è Simona Mazzucotelli (G.S. Massì Supermercati), per lei un bottino di 5170 punti, oltre seicento di distacco rispetto all’inseguitrice Debora Piana (Team Cingolani). Terza in classifica Chiara Burato (Omap Cicli Andreis).  

La categoria Elmt è un affare del team Todesco nei gradini più alti del podio con Elia Lorenzi e Daniel Tassetti che conquistano rispettivamente oro e argento, in termini di punteggio, un distacco importante di oltre tremila punti dividono i due biker, bronzo invece per Paolo Bolis (Asd Mtb Suisio). Tra gli M1 si distingue Matteo Valsecchi (Team Spacebikes) che vince la categoria seguito da Mattia Finazzi (Lissone Mtb) a poco più di milletrecento punti di distacco, a chiudere il terzetto ci pensa Gabriele Depaul (team Spacebikes) con 8678 punti. Alessandro Tonello eRiccardo Rizzi, entrambe portacolori del Lissone Mtb si aggiudicano la categoria M2, rispettivamente prima e seconda posizione, Marco Alloni (Team Spacebikes) conquista una terza posizione di tutto rispetto, primo invece nella classifica super biker.

A dettare legge nella categoria M3 ci pensa Cristian Rivolta (Lissone Mtb) che si impone sul rivale Davide Dinale (Team Spacebikes), a separarli circa cinquecento punti. La terza piazza è firmata Lissone Mtb con Alessandro Maiuolo. La categoria M4 è di Luca Paniz (Team Spacebikes), secondo Luca Zampedri (Team Todesco) e la terza piazza è di Stefano Lanzi (Lissone Mtb), tre rappresentanti dei team da sempre presenti al via del Trek Zerowind Mtb Challenge. Marco Sciarra (Team Marchisio Bici) è primo tra gli M5,seconda piazza per Michele Bazzanella (Team Todesco) a meno di mille punti di distacco, la terza posizione invece è firmata Spacebikes con Fabio Belotti.

Sandro Bruschetti (Bici e Sport) è il vincitore della categoria M6, il secondo classificato indossa i colori del Bike Action Team Galgiana, stiamo parlando di Franco Ruggero, per lui un bottino di oltre ottomila punti che lo portano in netto vantaggio sul diretto inseguitore Francesco Santoro(Lissone Mtb), terzo in classifica.

A vincere la categoria M7/8 è invece l’instancabile Diego Vassanelli (Team Todesco) che con oltre dodicimila punti si impone sul rivale Gianpietro Bonetta (Asd Mtb Suisio), secondo, seguito da Andrea Zamboni (Team Ridicolous) che chiude in terza posizione.

Nella classifica femminile l’indiscussa campionessa è Chiara Mandelli del Team Spacebikes. Argento per Silvia Scipioni (Cicli Taddei), bronzo invece per Patrizia Romanello (Torpado-Südtirol Mtb Pro Team). 

CLASSIFICA TEAM:

SUPER TEAM

TEAM TODESCO ASD – 8837

LISSONEMTB – 7977

TEAM SPACEBIKES – 4993

TEAM

TEAM TODESCO ASD – 560394

LISSONE MTB – 507234

TEAM SPACEBIKES – 352335

Tanta passione ma anche una grande professionalità sono alla base dell’organizzazione di un circuito alla continua ricerca del valore aggiunto. Il microfono del Trek Zerowind Mtb Challenge ritornerà nei prossimi giorni con la convocazione alle premiazioni finali. Nel frattempo vi invitiamo a visitate online il sito ufficiale dove, dalla sezione “classifiche” potrete fare i conti con la vostra avventura. Se invece siete semplicemente curiosi di scorrere tra le nostre immagini, seguiteci sulla pagina Facebook, ed Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.