IL SESTO STAGE SARA’ FIRMATO MTB GARDA MARATHON


Il sesto e penultimo start sarà un affare, quest’anno gardesano. L’indiscussa regina della mountain bike collocata nel bacino del Garda rimetterà tutti a dura prova dopo la grande sfida per il tricolore.

Dopo la Marathon bike della Brianza il testimone passerà il 10 ottobre alla Mtb Garda Marathon, una corsa ideata a creata a misura di biker dall’instancabile  Maurilio Cavalieri, Presidente del “Velo Club Garda”, manifestazione, organizzatore e gruppo di lavoro che non ha certo bisogno di presentazioni. Logistica e servizi a misura di atleta ed un percorso, quello gardesano, che ben risponde alle caratteristiche che i biker esigenti ricercano. Il tracciato è infatti ben strutturato, con una varietà di salite, discese, single-track e zone a carreggiata ampia che esalteranno le caratteristiche di ogni ciclista.

Il paesaggio, poi, offre scorci incredibili anche a partire dalle quote più basse. Nelle precedenti edizioni, i sentieri in costa sul monte Luppia e poi la salita verso e oltre San Zeno di Montagna lasciavano senza fiato tutti i coraggiosi che si inerpicavano lungo il Monte Baldo facendo scoprire un panorama fantastico che valeva tutta la fatica fatta per conquistare la cima; Attendiamo news ufficiali dall’organizzazione per sapere con certezza cosa ha in riservo l’edizione 2021 ma per rimanere in tema di numeri, il tracciato si svilupperà per una lunghezza di 58 km e 2200 metri di dislivello, visionabile online in 3D dalla sezione “percorsi” dell’inedito sito internet www.mtbgarda.it, portale rivisto e completamente rivoluzionato, con una grafica accattivante ed intuitiva.

Lo staff del Trek-Zerowind ritornerà nei prossimi giorni con importanti novità. Non sono ancora state svelate tutte le novità per il 2021 ma abbiamo la certezza che le sorprese non sono finite. Rimanete collegati e seguiteci sulla pagina Facebook e Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.